Torino, Pryma ad un passo. Nel mirino anche Jovic | Ts

© foto www.imagephotoagency.it

Cairo e Petrachi scatenati: pronto il baby colpo

Strategie di mercato, in casa Torino. Secondo quanto riferito dall’edizione odierna di Tuttosport, entro metà settimana la società granata prenderà la decisione definitiva su Pryma, 24enne difensore che Cairo e Petrachi sono pronti a tesserare per colmare le lacune lasciati dagli infortuni di Jansson, Glik e Bovo. La lunga inattività – nessun impegno ufficiale da maggio – non gioca a favore del ragazzo, le cui qualità però sono indiscusse: il parere decisivo spetta a Ventura, ma si va comunque verso la fumata bianca.

GIOVANE TALENTO – Nel frattempo, gli osservatori granata hanno individuato un nuovo talento per il futuro. Si tratta di Luka Jovic, 17enne centravanti serbo della Stella Rossa. A fine anno, il giocatore compirà 18 anni e, nel 2016, potrà emigrare liberamente, come da norma stabilita nel suo Paese. Il 70% del cartellino è di proprietà di Zahavi, uno dei procuratori più importanti del calcio dell’Est, abile nel ‘giocare’ sulla crisi finanziaria della Stella Rossa.