Connettiti con noi

Calcio italiano

Totti sulla Roma: «Ritorno? Chissà in futuro. Ora non ci sono campioni»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Francesco Totti, ex capitano della Roma, ha parlato proprio del suo futuro e del presente giallorosso analizzando la stagione

Francesco Totti è stato intervistato da Il Messagero, visto il suo avvicinamento allo Sponsor della Roma Digitalbits. L’ex capitano e numero dieci giallorosso ha parlato del suo futuro e del presente della squadra, analizzando le prestazioni attuali. Ecco le sue parole:

RITORNO A ROMA«Non so cosa ci riserverà il futuro, magari in queste vesti avrò più occasione per parlare con la Roma, ma ora più di questo non c’è. Friedkin? L’ho salutato allo stadio prima della partita e basta».

ROMA «Da tifoso dico che non stiamo attraversando un grande momento. Siamo abituati a soffrire, ma sono convinto che la società e il mister vogliano farci tornare a vivere grandi emozioni. Roma si merita di più. I risultati attuali? Per vincere servono giocatori importanti, un allenatore importante e una società sempre presente, ma è primario avere grandi giocatori. Non voglio disprezzare la rosa attuale, ma non ci sono campioni, questa è la realtà».

OLIMPICO«Mi ha fatto un effetto particolare, inutile nasconderlo. Per trenta anni è stata la mia Roma, posso dirlo con orgoglio senza mancare di rispetto a nessuno. Mi sono emozionato e faccio fatica a descrivere questa emozione. Voglio ringraziare i tifosi per l’accoglienza che mi hanno riservato e per come mi trattano ogni giorno».

NAZIONALE«Dobbiamo solo dire grazie a Mancini per la vittoria all’Europeo. Gli spareggi sono insidiosi, ma sono convinto che abbiamo un grande organico e non oso pensare ad un altro Mondiale senza Italia.»