Udinese, De Paul: «Ammiro Modric e Vidal. Messi fa diventare pazzi»

Iscriviti
De Paul
© foto www.imagephotoagency.it

Rodrigo De Paul, centrocampista e capitano dell’Udinese, ha raccontato gli idoli del passato e del presente: le sue parole

Rodrigo De Paul, centrocampista e capitano dell’Udinese, ha raccontato ai microfoni di DAZN gli idoli del passato e del presente.

IDOLI – «Sono cresciuto giocando a futsal e lì si gioca tanto con la suola, proprio come faceva Riquelme. Lui è stato uno dei miei preferiti in assoluto. Quando metteva la palla sotto la suola era molto difficile portargliela via. Aveva una personalità fortissima. Oggi chi gioca da mezzala, come me, deve per forza guardare Modric. Mi piace molto Vidal: per la cattiveria con cui attacca sempre la palla e per la sua mentalità vincente».

MESSI – «Messi ha un’energia unica. Ovunque andiamo, quando arriva lui, tutto cambia. Fa diventare la gente pazza. Di me ha detto che ho la ‘caradura’,  la faccia tosta. Io sono uno a cui piace tanto scherzare. Magari non davanti alle telecamere, ma dentro lo spogliatoio sì. E anche lui è così».