Udinese, Giaretta: «Vittoria col Genoa voluta da tutti»

© foto www.imagephotoagency.it

UDINESE GIARETTA GENOA DI NATALE GUIDOLIN – Cristiano Giaretta prende la vittoria, ottenuta dalla sua Udinese contro il Genoa, come una vera e propria boccata d’ossigeno. Il direttore sportivo della formazione friulana, intervistato dai colleghi di Udinese Channel, ha fatto capire che ora bisognerà che i ragazzi guidati da Francesco Guidolin si rimettano in sesto anche nel rendimento lontano dalle mura amiche, dove sono arrivate solo sconfitte.

VITTORIA DI CARATTERE – «Contro il Genoa abbiamo ottenuto una vittoria di carattere, voluta da tutti – ha esordito Giaretta – . Era importante vincere per riprendere un discorso che avevamo interrotto con un periodo un po’ difficile. Anche moralmente non è facile interpretare una partita del genere, in cui il Genoa ha giocato in maniera molto arroccata, ma i ragazzi sono stati bravi a non mollare mai. Miglioramenti in trasferta? Sicuramente si, ma vittorie come quella col Genoa servono anche a questo. I ragazzi devono credere nelle loro forze che sono enormi. Il mister sta lavorando anche per dare queste convinzioni.»

TOTO’ E FRANCESCO – Giaretta ha poi parlato anche delle carriere, soprattutto in casa Udinese, del tecnico Francesco Guidolin e del capitano Di Natale: «Due professionisti esemplari. Le parole migliori le ha espresse il presidente, che dice che il mister resterà sino alla 300ima vittoria. Totò non finisce mai di meravigliare, è un valore aggiunto e da cui i giovani devono attingere per l’attaccamento che ha verso i colori bianconeri»