Connettiti con noi

Hanno Detto

Udinese, Gotti: «Ora possiamo guardare alle ultime cinque partite con serenità»

Pubblicato

su

Gotti

Luca Gotti, tecnico dell’Udinese, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la vittoria contro il Benevento: le sue parole

Luca Gotti, tecnico dell’Udinese, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la vittoria contro il Benevento. Le sue parole

«Abbiamo fatto i nostri 39 punti. Nessuno ci ha regalato qualcosa. Dobbiamo essere orgogliosi e consapevoli. E’ un percorso lungo e senza grandi soste. Allontaniamo le paure. Possiamo guardare alle prossime cinque partite con più serenità. Quella di oggi è stata una partita in controtendenza con il nostro campionato. Abbiamo avuto poche occasioni e abbiamo concretizzato tantissimo. Siamo stati molto imprecisi in alcune situazioni difensive. Normalmente siamo più bravi a gestire certe situazioni. Ci prendiamo i nostri tre punti, che sono frutto di un percorso fatto insieme alla squadra. Braaf? Lo valuteremo passo dopo passo. Molina viene da due partite in cui ha fatto errori grossi in buone partite. Non era scontato rimetterlo in campo e dargli fiducia. Già al terzo minuto ha ripagato la fiducia. Non è un atteggiamento scontato per un diciottenne. E’ facile prevedere che questo gol sia il primo di una lunga serie. Sul 2-0 pensavo che si potesse gestire con personalità la partita e invece ci siamo fatti subito gol da soli. Quello ci ha fatto passare il primo tempo con tanta paura».

Advertisement