Udinese, Marino: «Rigore non dato? Io do le colpe al VAR»

Iscriviti
Serie A Marino
© foto www.imagephotoagency.it

Pierpaolo Marino, responsabile dell’area tecnica dell’Udinese, ha parlato dopo il pareggio contro l’Atalanta: le sue parole

Pierpaolo Marino, responsabile dell’area tecnica dell’Udinese, ha parlato ai microfoni dei canali ufficiali del club.

ATALANTA «Un grande risultato perché l’Atalanta va considerata come una big. Siamo riusciti a farli tirare una sola volta in porta, ho visto la mentalità di una squadra che voleva aggrapparsi al risultato fino alla fine, senza commettere le leggerezze delle scorse partite. Quando Gasperini ha messo in campo le sue bocche da fuoco principali abbiamo paradossalmente sofferto di meno. Nel finale avevamo qualcosa di più da dare noi».

RIGORE «C’è rabbia perché da un potenziale 2-0 siamo passati in un minuto all’1-1. La colpa la do principalmente al Var (lo stesso Giacomelli che contro la Juve andò a verificare il “mano non mano” di De Paul): in questo episodio non può non imporre all’arbitro di andare a verificare».