Avellino, Tesser: «Gli episodi girano a nostro sfavore» | Sky Sport

© foto www.imagephotoagency.it

Il commento del tecnico degli irpini dopo l’1-1 in casa del Livorno

E’ terminata con il punteggio di 1-1 la sfida tra Livorno e Avellino giocata questo pomeriggio alle ore 15 all’Ardenza. Gli ospiti sono passati in vantaggio con Trotta e sono stati raggiunti dal gol su rigore di Comi ma recriminano per l’espulsione per doppia ammonizione di Biraschi in occasione del penalty assegnato ai padroni di casa. Al termine della partita, Attilio Tesser, allenatore dell’Avellino, ha commentato l’episodio e la gara ai microfoni di “Sky Sport“.

IL COMMENTO – Così Tesser: «Non ci sono letture: non è calcio di rigore. L’arbitro era lontano e ha pensato che l’avesse presa con la mano ma l’ha presa in pieno petto. Mi dispiace ma gli episodi non girano bene per noi. Sono diversi gli episodi a nostro sfavore, oggi Tavano, a Novara e Cagliari abbiamo subito dei gol irregolari, e non so come finiva se non ci fosse stato questo episodio. Dispiace non aver portato a casa partite per degli errori nostri, la squadra mi segue e non c’è mai stato questo problema. I numeri non girano a mio favore e so che contano ma sulla squadra non ho mai avuto nessun dubbio e ringrazio la società della fiducia e mi spiace non ripagarla con una vittoria».