Italia, Tavecchio: «Conte? Spero resti oltre il 2016»

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Federcalcio ha parlato anche di Platini e dell’Azerbaijian

Carlo Tavecchio continua a corteggiare Antonio Conte. Il numero uno della Federcalcio tesse le lodi del commissario tecnico italiano sperando di poter proseguire il matrimonio anche al termine del contratto, ovvero dopo il termine di Euro 2016: «Spero che Conte resti oltre il 2016. Poi siamo in un Paese libero e ognuno fa le sue scelte». Tavecchio ha detto la sua anche sulla sfida di Baku contro l’Azerbaijian: «Sarà una parttia importante perchè dobbiamo chiudere la qualificazione per non avere problemi poi con la Norvegia».

SU PLATINI – Tavecchio, a margine della presentazione della partnership con il Ministero dello Sviluppo Economico per il “made in Italy” nel mondo, ha parlato anche di Platini: «La Uefa ha convocato un’assemblea per giovedì: esprimermi su Platini prima non mi sembrerebbe corretto. L’Italia è stata tra le 49 federazioni che lo avevano come candidato alla successione di Blatter e la posizione resta quella, ma vediamo che cosa dirà il presidente della Uefa alla sua assemblea dei soci».