Qualificazioni Euro 2016: Albania, storica prima volta

© foto www.imagephotoagency.it

Irlanda del Nord prima. Agli Europei anche la Romania

Domenica di serie B ma anche di Nazionali. Sono 5 le gare che si sono appena concluse e valide per le qualificazioni a Euro 2016. L’impresa di giornata è sicuramente quella dell’Albania. La Nazionale allenata dall’italiano De Biasi ha raggiunto per la prima volta nella sua storia la qualificazione alle fasi finali di un torneo (mai prima d’ora l’Albania aveva partecipato a un Europeo o a un Mondiale). Nella ‘finale’ contro l’Armenia, l’Albania ha vinto per 0-3 grazie all’autogol di Hovhannisyan, e ai gol di Xhimshiti e Sadiku. Nello stesso girone vittoria del Portogallo (già qualificato) in casa della Serbia per 1-2 (reti di Nani e Mourinho per i lusitani, di Tosic per i serbi, rimasti in 9 per la doppia espulsione di Kolarov e Matic).

LE ALTRE – Anche la Romania ha ottenuto il pass all’Europeo francese vincendo per 0-3 in casa delle Faer Oer con i gol di Budescu (doppietta) e Maxim. Vittoria rocambolesca e spettacolare della Grecia, in casa, sull’Ungheria per 4 a 3 (gli ellenici, ultimi in classifica, non vincevano da un anno e mezzo). Finisce 1-1 tra Finlandia e Irlanda del Nord, con i nord irlandesi primi davanti alla romania.

RISULTATI

Armenia – Albania 0-3

Serbia – Portogallo 1-2

Faer Oer – Romania 0-3

Finlandia – Irlanda del Nord 1-1

Grecia – Ungheria 4-3