Trapani, Cosmi: «Obiettivo salvezza ma tutto può succedere»

© foto www.imagephotoagency.it

Il commento del tecnico dei siciliani dopo il ritorno alla vittoria in trasferta

Il Trapani è tornato alla vittoria in trasferta dopo 1 anno e lo ha fatto su un campo storicamente difficile per i sicialiani, quello di Salerno. Il club allenato da Cosmi infatti non vinceva in casa della Salernitana da 56 anni e a regalare i 3 punti al Trapani è stato un salernitano doc, Citro, nato a pochi km da Salerno. Al termine della sfida contro la Salernitana, Cosmi ha analizzato la sfida in conferenza stampa.

LE DICHIARAZIONI – Così Cosmi: «In questo campionato tutto può succedere ma conosco limiti e potenzialità della mia squadra. Il nostro obiettivo rimane la salvezza e spero che arrivi il prima possibile, poi vedremo. Oggi siamo andati in vantaggio dopo 4 minuti e il gol all’inizio ci ha permesso di fare un certo tipo di partita ma ci sono anche lati negativi perchè non siamo riusciti bene a trovare il fraseggio e a chiudere la sfida. Citro? Ha fatto bene ma può fare di più e deve crescere ancora. La Salernitana? Abbiamo affrontato una squadra in difficoltà con poche idee ma con una buona grinta».