Verona, Wszolek: «Sampdoria? Dobbiamo vincere»

© foto www.imagephotoagency.it

Continua: «Sono pronto a morire sul campo, dobbiamo salvarci»

Sarà un Hellas Verona – Sampdoria particolare quello in programma sabato, per la 28^ giornata di Serie A, per Pawel Wszolek. L’esterno offensivo infatti ha lasciato in estate la formazione blucerchiata per sbarcare al Bentegodi, dove si sta confermando tra i migliori della formazione allenata da Gigi Delneri. Ai microfoni de L’Arena, Wszolek ha parlato della sfida in programma dopodomani, commentando anche il percorso personale e la figura di Luca Toni, capitano gialloblu.

LE PAROLE DI WSZOLEK – Ecco quanto riportato da Sampnews24.com: «Sono felice di essere a Verona e sono pronto a morire sul campo, dobbiamo salvarci.Come finirà contro la Sampdoria? Vinciamo, dobbiamo vincere. Segno poco, devo migliorare e in fretta perché voglio far gol con questa maglia. Sto vivendo un bel momento con la maglia dell’Hellas e voglio dare tutto, fino alla morte. Toni? Luca è un vero campione. È un onore per me giocare con lui. In Polonia ci sono le magliette con la sua faccia».