Verratti su Jorginho: «Mi sono trovato bene con lui»

verratti tardelli
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Marco Verratti al termine di Italia-Argentina, amichevole persa 2-0 dalla nazionale di Gigi Di Biagio

Marco Verratti, centrocampista del Paris Saint Germain e della Nazionale italiana, ha parlato così della sconfitta con l’Argentina ai microfoni di Rai Sport: «Jorginho? Mi sono trovato bene, abbiamo lo stesso modo di interpretare il calcio: palla tra i piedi e ricerca dello spazio. C’è stato feeling. E’ ancora presto per parlare di futuro, dobbiamo concentrarci sul presente e pensare una partita alla volta. Abbiamo fatto dei cambiamenti, soprattutto a centrocampo».

Il centrocampista ex Pescara ha continuato: «Il risultato non rispecchia la perfomance, comunque si tratta della nostra prima amichevole con un nuovo sistema di gioco, siamo soddisfatti. Nel calcio moderno ciò che più conta è la squadra. Ho sempre detto che la maglia della nazionale è diversa da qualsiasi altra cosa. C’è tanta responsabilità e giochiamo per il nostro paese, ecco perché dobbiamo dare il massimo. Le frasi di Raiola sulla mancata convocazione di Balotelli? Raiola ha i suoi pensieri. Non ha parlato di me, quindi non è giusto che io mi intrometta».