Il 2018 di Hamsik: «Non dovrei dirlo per scaramanzia, ma voglio lo Scudetto»

napoli hamsik
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo aver battuto il record di gol di Diego Armando Maradona, Marek Hamsik si è già prefissato un nuovo obiettivo

Il Natale del Napoli non poteva andare meglio: primo posto blindato grazie al successo sulla Sampdoria e Hamsik recordman assoluto nella storia azzurra. Un Natale napoletano, visto che i tanti impegni ravvicinati, hanno spinto i più a restare nel capoluogo campano nel periodo delle festività. Come ha scelto di fare lo slovacco nella sua Castel Volturno. Il numero 17 azzurro ha raccontato questo ed altro al sito Futbalsfz: «Vacanze di Natale? Campo e pallone, visto che in Serie A non c’è più la sosta natalizia ma si gioca già il 29 dicembre».

Marekiaro, dunque, viene toccato sull’argomento più caldo del momento, vale a dire lo Scudetto: «2018? Vorrei la salute, e poi lo Scudetto. E’ questo il mio sogno, anche se dovrei dirlo per una questione scaramantica. Mi piacerebbe tanto vincerlo e questo potrebbe essere davvero l’anno buono». Poi simpatica parentesi sulle questioni familiari: «Io e mia moglie educhiamo i nostri figli nel segno delle abitudini di famiglia e sono contento che abbiano partecipato all’albero. I regali a mia moglie li faccio tutto l’anno, non solo a Natale. In questi giorni, come suggerisce la tradizione del mio paese natale, mangiamo zuppa di pesce con i funghi».