Abete: “Ora l’Inter deve fare l’ultimo sforzo”

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Federcalcio Italiana, Giancarlo Abete, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport nel pre-partita della finale di Champions League tra Bayern Monaco ed Inter: “Penso alla vittoria dell’Inter, perchè per l’Italia è importante questa finale. Sminuirebbe l’importanza della finale pensare solo al Ranking, che c’è, ma stasera è l’Inter a giocare una partita che non vince da 45 anni e speriamo che ci arrivi una gioia come nel 2007 co Milan. Cosa ha portato l’Inter qui? Una forte concentrazione e determinazione nel raggiungere gli obiettivi. I successi ottenuti, scudetto e Coppa Italia, sono arrivati grazie ad una certa impostazione. Ora si tratta di fare l’ultimo sforzo. Se il calcio italiano ci perde senza Mourinho? Tutti speriamo che non vada via. E’ un grande allenatore, un personaggio, di cui il calcio italiano ha bisogno”.

Inoltre, Abete ha rilasciato alcune dichiarazioni anche sul futuro della panchina dell’Italia che potete trovare qui.