Alberti (ag.FIFA): “Casemiro all’Inter o fuori dall’Italia”

© foto www.imagephotoagency.it

Josè Alberti è convinto che l’Inter sia l’unica squadra italiana in lizza per l’acquisto di Casemiro.
Il noto agente FIFA esclude dunque le altre formazioni del nostro campionato, tra cui Genoa e Milan, dalla corsa per l’acquisto del giovane centrocampista del San Paolo: “Casemiro è veramente un giocatore fortissimo, dategli sei mesi di tempo per ambientarsi e poi vi lascerà  a bocca aperta – ha detto Alberti ai microfoni di Il Sussidiario – . E’un centrocampista dotato di tecnica sopraffina, alla Pirlo per capirci, ma molto più rapido dello juventino. Deve ancora crescere un pochino fisicamente, ma quando metterà  su quei 4/5 chili di muscoli che gli mancano diventerà  inarrestabile.Lo vedremo in Italia? Penso proprio di sì l’Inter e la Roma lo seguono attentamente da tempo ma i nerazzurri sono nettamente in vantaggio. Questo ragazzo è stato scoperto tardi e adesso che è entrato nel giro della Nazionale ha un costo molto alto: il San Paolo chiede almeno 25 milioni di euro per lui, ma se l’Inter si presenta con 17/18 milioni di euro chiude l’affare. Casemiro sei mesi fa costava due milioni di euro. Come è possibile che le formazioni italiane si siano interessate a lui così tardi? Questa incapacità  è un grave danno economico per i club italiani. Secondo me lo vedremo comunque in Italia dove, se si avrà  pazienza, giocherà  da campione a centrocampo. In quale? In quello dell’Inter.”