Connettiti con noi

Calcio italiano

Allegri: «La Juve ci ha dato tanto, ora siamo noi a dover dare alla Juventus»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Massimiliano Allegri ha parlato a DAZN dopo la vittoria della Juve contro la Salernitana: le sue parole

Massimiliano Allegri a DAZN dopo Salernitana-Juve.

CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI

VITTORIA – «I ragazzi stasera hanno fatto una prestazione buona. Non è facile sul campo della Salernitana, nel secondo tempo abbiamo rischiato. Veniamo da un momento di pressione, stasera potevamo fare più gol. Chiellini ha detto una cosa giusta: la Juve ci ha dato tanto, ora siamo noi a dover dare alla Juventus perché abbiamo un senso di responsabilità e dobbiamo fare risultati, cosa che con le medio-piccole non siamo riusciti».

COM’E CAMBIATA LA SOCIETA’ – «Non è cambiato niente, c’è grande presenza da parte della società. Ha parlato il presidente, oggi John Elkann. Quello che è successo nei 2 anni in cui c’ero non posso saperlo. Quando son tornato il presidente mi ha chiesto di far parte della Juventus e portare avanti il progetto. Passiamo da alti e bassi, dispiace perché con la qualità che la squadra ha potevamo fare meglio. I giocatori devono ancora conoscermi e io devo conoscere loro».