Connettiti con noi

Calcio italiano

Altobelli estasiato: «Un’Inter così spettacolare non si vedeva da tanto»

Pubblicato

su

Altobelli
Ascolta la versione audio dell'articolo

Alessandro “Spillo” Altobelli ha parlato a La Gazzetta dello Sport dell’Inter di Simone Inzaghi: le parole dell’ex attaccante

Alessandro Altobelli, ex attaccante dell’Inter, in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha esaltato il gioco e le qualità di Simone Inzaghi.

INTER SPETTACOLARE – «Un’Inter così spettacolare non si vedeva da tanto. Inzaghi sta facendo giocare la squadra in modo sublime, ma la cosa che mi piace di più è che segnano tutti: questo significa che ogni giocatore si sente coinvolto nel progetto ed è consapevole di poter fare grandi cose. Per lo scudetto sarà corsa a quattro fino alla fine, però l’Inter parte dal vantaggio di essere campione in carica e quando vedi lo scudetto sulla maglia non vuoi più mollarlo». 

SEGRETO – «La crescita mentale e di consapevolezza è spaventosa. La vittoria dello scudetto è stata solo un primo segnale, ora con il passaggio del turno in Champions l’Inter ha dimostrato di aver trovato anche una caratura internazionale. A inizio stagione la squadra concedeva qualcosa, ora riuscire a metter paura all’Inter è impresa per pochi. Gli attaccanti sono i primi difensori e non è solo un modo di dire; in più guardate quanto spingono i difensori, come arrivano con facilità anche i centrali a ridosso dell’area avversaria. Una manovra impressionante. Brozo è sempre stato un grande organizzatore, ma adesso è ovunque e fa sempre la scelta giusta. E la qualità di Bastoni e Dimarco, quando aiutano nel giro-palla, è qualcosa fuori dal comune. Sì, questa Inter ha potenzialità enormi».