Andrea Agnelli a tutto tondo: Conte,nuovo stadio,campionato,scudetti

© foto www.imagephotoagency.it

Torna a parlare della sua Juventus Andrea Agnelli, e lo fa a tutto tondo, commentando l’allenatore e la stagione in arrivo, il nuovo stadio e ribadendo la volontà  di portare avanti la battaglia legale per gli scudetti revocati.
“Il nostro allenatore ha la Juve nel Dna, spero rimanga per molti anni” così Agnelli su Conte nel corso dell’intervista su Hurra Juventus. “Rispetto alla scorsa stagione, mi aspetto una maturazione generale, Buffon e Del Piero spiegheranno ai compagni il senso di appartenenza a questo grande club” e prosegue ” “Presto giocheremo in uno stadio tutto nostro e questo ci permetterà  di essere sullo stesso piano dei maggiori club europei”.
Sulle vicende che hanno visto la revoca degli scudetti: “Pretendiamo parità  di trattamento, e se questa non verrà  garantita, come si è già  visto, valuteremo tutti i percorsi possibili da seguire”.