Connettiti con noi

Atalanta News

Atalanta, Gasperini: «Champions non scontata. Dovevamo battere la Roma»

Redazione

Pubblicato

su

Gasperini

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine del match contro la Roma

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine del match contro la Roma. Le sue dichiarazioni.

PRESTAZIONE – «Sino all’espulsione, avremmo potuto chiedere il match in ogni momento. Abbiamo portato a casa un punto, avremmo potuto segnare anche in dieci. Ogni partita ha la sua storia, abbiamo addirittura rischiato di perderla. Abbiamo fatto un’ottima gara ma abbiamo raccolto poco e siamo rammaricati. Dobbiamo stare attenti perché la classifica è cortissima e la Champions League non è scontata. Questa sera non è un buon risultato, dobbiamo avere convinzione massima di potercela fare, non dobbiamo mollare. Riserve? Non hanno fatto benissimo, poi la Roma ha approfittato della superiorità numerica, usciamo con un punto dopo averne fatti tre contro la Juventus, all’inizio avremmo sottoscritto. In questa partita poteva e doveva essere chiusa, però siamo in vantaggio negli scontri diretti».

GOL DI CRISTANTE – «Eravamo in inferiorità numerica, ha approfittato e sappiamo che ha un tiro importante a pelo d’erba e ha segnato».

Advertisement