Bari, Donati: “Nessuna trattativa in corso”

© foto www.imagephotoagency.it

Tocca a lui la prima conferenza stampa della stagione. Nel giorno del raduno, Massimo Donati si siede di fronte ai microfoni. Lo fa come giocatore di serie B. Lui che fino a qualche anno fa calpestava i campi della Champions League. “Giocare in B non significa avere delle malattie o procurarti problemi. Lo farò senza nessuna preoccupazione. Sono in un’ambiente importante con compagni giovani a cui dovrò fare da guida insieme ai più esperti. E’ un Bari nuovo con Staff e squadra nuovi. Ci manca la fiducia dei tifosi che dovremo conquistare con i risultati. Servirà  anche per far inserire tranquillamente i più giovani”.

Donati potrebbe vestire la fascia di capitano: “Considerando chi resta della vecchia guardia potrebbe succedere. Se dovesse accadere sarei contento perchè le responsabilità  mi piacciono e, sapete, non mi sono mai tirato indietro anche quando c’era da prendere i fischi”.

Sul tema tecnico e mercato dice: ‘La scelta è stata giusta. E’ un tecnico che sta dimostrando di fare bene e corteggiato da molte squadre. Mercato? Angelozzi si sta muovendo bene prendendo giocatori giovani che devono dimostrare tutto. Così non potremo commettere gli errori del passato. Ora però inutile fare previsioni”.

Infine, un cenno alla possibilità  di partire da Bari. “La mia testa è qua. Non ci sono trattative in corso. Come ha detto il ds Angelozzi, qualche giorno fa, se ci saranno offerte a cui la società  non potrà  dire di no, le valuteremo insieme. Ora penso solo a partire in questa nuova stagione”.

Fonte: Asbari.it