Firenze, Batistuta cittadino onorario: «Sogno realizzato»

© foto www.imagephotoagency.it

La città di Firenze rende omaggio a Gabriel Batistuta: da oggi è cittadino onorario

In una giornata in cui si celebra l’ennesima doppietta di uno strepitoso Gonzalo Higuain, la città di Firenze rende omaggio a un altro bomber argentino che ha fatto la storia non solo della Fiorentina ma del calcio italiano: Gabriel Omar Batistuta.

CITTADINO ONORARIO – Da oggi infatti Batigol è cittadino onorario di Firenze, un riconoscimento importante che Batistuta ha ricevuto questa mattina nel Salone dei Cinquecento e che ha commentato così: «È qualcosa che sognavo da tempo, sono davvero felice. Ho amato e amo Firenze, la Fiorentina ed i fiorentini e sento il loro amore».

FUTURO IN VIOLA? – In chiusura Batistuta ha anche aperto a un possibile futuro in società: «Io alla Fiorentina? Sono felice di rappresentare Firenze nel mondo, se il club mi vorrà sa dove trovarmi. Qui mi sento a casa ed è sempre stato così, sono passati tanti anni ma ho sempre considerato Firenze come casa mia. Ho tanti bellissimi ricordi che mi legano alla Fiorentina».