Connettiti con noi

Hanno Detto

Boateng ricorda il Milan: «E’ iniziato tutto lì. E su Ibrahimovic…»

Pubblicato

su

boateng

Kevin Prince Boateng si è raccontato attraverso un’intervista ai canali ufficiali dell’Hertha Berlino. Le parole dell’ex Milan

Intervistato sui canali ufficiali dell’Hertha Berlino, sua attuale squadra, Kevin Prince Boateng si è raccontato, tornando su vari punti della sua carriera. Ecco cosa ha detto sulla sua esperienza al Milan e non solo.

INIZIO CARRIERA – «Avevo vent’anni, ero titolare e le cose andavano bene. Ero a casa mia, la mia famiglia era qui. Tottenham? Sarei dovuto rimanere all’Hertha altri due o tre anni, forse sarei diventato un calciatore della nazionale tedesca. Milan? A un certo punto sono diventato intelligente. È iniziato tutto al Milan, giocavo con stelle del calcio mondiale e ho cominciato a imparare da tutti».

IBRAHIMOVIC – «Da lui ho imparato tanto, soprattutto il fatto di lavorare tanto. Devi avere la voglia di fare più degli altri, perchè nel mondo del calcio tutti quanti hanno talento. Ma quello che ti porta davanti a tutti è la voglia di fare. Nel 2013 ho avuto l’opportunità di andare al Manchester United, ma ho scelto la Bundesliga. E avete visto tutti quello che mi è successo allo Schalke».