Bologna, Bigon: «Vogliamo costruire i campioni del futuro. Mihajlovic sa farlo»

Iscriviti
Bologna Stojinovic
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo del Bologna, Riccardo Bigon, ha parlato del futuro del club emiliano ai microfoni di Sky Sport

Riccardo Bigon, direttore sportivo del Bologna, ha parlato del futuro del club rossoblu ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue dichiarazioni:

PROSSIMA STAGIONE – «Sarà una stagione di prosecuzione del lavoro della scorsa stagione, tra innesti giovani e non. Sarà un mix di esperienza e meno esperienza, dobbiamo proseguire su questa strada, cercando di migliorarci e di crescere. Abbiamo una decina di giovani interessanti che devono fare il loro percorso».

SUPRYAGA – «Spesso e volentieri anticipate le notizie anche rispetto alle trattative. Però il ragazzo è interessante, c’è una trattativa, ma è un’operazione che si vedrà avanti nel tempo. Non è una trattativa semplice, il Bologna ha giocatori giovani e forti. Davanti siamo tanti, resta da capire le dinamiche delle operazioni ma è un obiettivo».

CESSIONI ATTACCO – «Non abbiamo la necessità e la voglia di far calciatori davanti, ma se lo spazio si dovesse ridurre, potremmo far uscire qualcuno. Adesso siamo concentrati sul far uscire alcuni ragazzi per fargli trovare spazio».

MIHAJLOVIC – «Andiamo a braccetto col mister, sa benissimo le ambizioni e le possibilità del Bologna. I club di questa fascia devono crearsi al proprio interno i campioni del futuro, dobbiamo trovare giovani e svilupparli alla grande e il mister sa farlo. Lo ha dimostrato: non ha problemi a dare chances a giovani importanti e continuerà a farlo».