Bologna, De Silvestri: «Siamo una squadra di grande qualità»

© foto www.imagephotoagency.it

Lorenzo De Silvestri ha parlato delle qualità del Bologna

Lorenzo De Silvestri, esterno destro arrivato al Bologna dopo l’esperienza al Torino, ha parlato della sua nuova squadra in una intervista a La Gazzetta dello Sport.

MIHAJLOVIC – «Detto che delle etichette in fondo me ne frego, un po’ mi infastidisce che io passi spesso per il “cocco” di Sinisa o che si pensi che ci sia una via preferenziale. Fra noi c’è un rapporto importante di cui vado orgoglioso ed è vero che nel calcio dev’essere successo ben poco che due si ritrovino per ben 4 volte nella stessa squadra. Però: in due occasioni lui è venuto dov’ero già io. Quindi siamo due a due…». 

BOLOGNA – «C’è un materiale qualitativamente incredibile. Davvero. Giovani bravi ma soprattutto con etica, predisposizione al lavoro, umiltà. Sinisa ha chiesto di superare i 47 punti dello scorso anno: questo intanto è l’obiettivo. L’Europa? Non guardiamo la partita di Benevento: ne ho viste mille in cui non merita di vincere chi vince. Il lavorare sui giovani va sostenuto: la loro crescita assieme all’aiuto di noi esperti vedremo dove ci porterà. Credo nel miglioramento: nei fatti».