Connettiti con noi

Cagliari News

Cagliari, Carboni: «Mi è caduto il mondo addosso, ma ora reagiamo»

Pubblicato

su

Carboni

Il giovane difensore del Cagliari Andrea Carboni parla dopo tre giorni dalla pesante retrocessione in Serie B: il suo messaggio

Il giovane difensore sardo del CagliariAndrea Carboni classe 2001, parla dopo tre giorni dal pesante verdetto che ha visto i rossoblù retrocedere nella serie cadetta italiana. Ecco le sue parole via social:

«Sono tre giorni che penso e rifletto, ora a mente fredda vorrei condividere con voi ciò che provo… Nel 2015 facevo il raccattapalle, vedevo i calciatori della prima squadra piangere per la retrocessione e non capivo realmente cosa significasse. Domenica sera quando l’arbitro ha fischiato tre volte mi è caduto il mondo addosso. Siamo retrocessi nel modo più atroce…..E no, non si è mai pronti per una delusione simile. Una cosa è certa, abbiamo sempre provato a dare il 100% per il Cagliari e i suoi tifosi. Ci abbiamo creduto, abbiamo fallito, ma siamo sempre rimasti uniti e per questo sono e sarò sempre orgoglioso dei miei compagni. Lo sport insegna che si cade e ci si rialza da uomini. E ora da uomini dobbiamo reagire, calciatori e tifosi. Perché abbiamo commesso errori ma Cagliari e la Sardegna meritano la Serie A. E sono convinto che ritorneranno al loro posto.»