Connettiti con noi

Europa League

Calabria: «Scudetto, nulla è compromesso. Derby? Può cambiare la stagione»

Pubblicato

su

calciomercato serie a

Davide Calabria ha rilasciato una lunga dichiarazione. Temi principali: Pioli, Maldini, Stella Rossa e corsa scudetto

Davide Calabria ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni del Corriere della Sera, ecco le sue parole: «Ho lavorato tanto, abbiamo lavorato tanto. Sì, è vero, è come se io e il Milan fossimo cresciuti insieme, in questo ultimo anno. Abbiamo capito dove c’era da migliorare e l’abbiamo fatto. In silenzio, anche quando tutti parlavano».

Sulla settimana decisiva: «È stata una giornata no. La classica partita dove si sbaglia tutto, tutti. Ma è già alle spalle. Ora rialziamo la testa. Settimana chiave con Stella Rossa e derby? Niente panico, ne usciremo lavorando. Con umiltà, concentrazione, entusiasmo. Per il primo posto in campionato è una corsa lunga, nulla è compromesso. Quello che conta è arrivare primi alla fine. Ma ora la testa va alla coppa: ci teniamo moltissimo, vogliamo arrivare in fondo. L’Europa è l’ambiente naturale del Milan. Al derby ci penseremo da venerdì».

Sul match contro i nerazzurri: «Può cambiare la stagione, chiaro. Ecco perché vogliamo vincere già domani a Belgrado: vincere aiuta a vincere. Dobbiamo subito recuperare quella mentalità che ci ha permesso di essere in testa per 21 giornate. Poi penseremo al derby. E a vincerlo, ovviamente. Anche all’andata ci davano per sfavoriti, no?».

Sull’Inter favorita: «È la più attrezzata insieme alla Juve. Ma è tutto apertissimo. Ripeto: noi dobbiamo solo stare zitti e lavorare, come mi ha insegnato mia padre». LEGGI TUTTA L’INTERVISTA SU MILANNEWS24.

Advertisement