Connettiti con noi

Calcio Estero

Calciatori italiani all’estero: Grifo travolto, Champions a rischio

Pubblicato

su

grifo

Grifo perde 4-1 e il Friburgo sarebbe fuori dalle prime quattro. Decima ammonizione stagionale per Balotelli

Grifo viene travolto, la qualificazione del Friburgo alla prossima Champions League è a serio rischio. L’attaccante italiano all’estero gioca per 90 minuti, ma non riesce ad incidere: l’Union Berlino passa con un netto 1-4, ora la squadra è scivolata al quinto posto. Tra il Friburgo e il Lipsia ci sono due punti, nell’ultima giornata c’è bisogno di un miracolo per tentare il sorpasso all’ultima curva. Stesso discorso per il Lione di Emerson Palmieri, anche se in Francia mancano due partite: il club cade contro il modesto Metz, ci sono sei punti a disposizione ma la distanza con le posizioni che valgono l’Europa è di cinque lunghezze.

Donnarumma in panchina

Non brilla nemmeno il Paris Saint Germain, fermato sul 2-2 in casa dal Troyes. Avanti per 2-0, i parigini si fanno rimontare e collezionano il terzo pareggio consecutivo. Verratti non brilla nei 78 minuti in cui è stato in campo, Donnarrumma resta in panchina a guardare superato da Keylor Navas. Jorginho è fermo ai box per un problema fisico, il Chelsea impatta contro il Wolverhampton: stesso risultato, 2-2, e ora il terzo posto dei Blues è seriamente insidiato dall’Arsenal, arrivato a solo un punto e con tre giornate ancora da disputare.

Balotelli, altro cartellino

Balotelli torna a disposizione dopo due giornate di squalifica, ma il suo Adana Demirspor è sconfitto dall’Alanyaspor: finisce 2-1, per Super Mario arriva un altro cartellino. E’ la decima ammonizione del suo campionato, vuol dire una media di un giallo ogni tre gare. Sempre in Turchia, vince solo Viviano che batte 3-1 il Goztepe, mentre Okaka (panchina) e Bertolacci (non convocato) non prendono parte ai pareggi di İstanbul Başakşehir e Kayserispor rispettivamente contro Galatasaray e Gaziantep. Piccini entra nel finale del successo della Stella Rossa contro il Radnicki, solo 0-0 per il Basilea di Esposito, vince il Panathinaikos ma Brignoli è in panchina e Macheda è ancora alle prese con un fastidio alla caviglia.