Calcioscommesse, Micolucci patteggia: 14 mesi di squalifica

© foto www.imagephotoagency.it

Arrivano i primi verdetti relativi al processo sportivo sullo scandalo scommesse messo in piedi dalla Procura di Cremona agli inizi dello scorso giugno. Il difensore dell’Ascoli Vittorio Micolucci, tra gli indagati per associazione, illecito, scommesse e omessa denuncia, ha patteggiato e potrà  scontare così solo 14 mesi di squalifica.