Cerci al Genoa: decidono in Qatar

© foto www.imagephotoagency.it

Serve l’okay da parte di un fondo qatariota che detiene il cartellino dell’ala

Alessio Cerci può passare dal Milan al Genoa con il benestare dell’Atletico Madrid ma in questo affare di calciomercato manca il sì del fondo del Qatar. Il cartellino di Cerci infatti è posseduto anche da un fondo di investimento qatariota e manca proprio il nullaosta da parte della società mediorientale per poter sbloccare il passaggio dell’ex romanista al Grifone, una operazione di mercato che potrebbe letteralmente stappare questa sessione per quanto concerne il Milan. Per adesso comunque filtra ottimismo.

CERCI PARTE, ADDIO – L’unica cosa certa in questo momento è che Alessio Cerci non rimarrà al Milan e il genoa sembra la destinazione più probabile per il giocatore romano. Stando a quanto riportato dai media spagnoli e in Italia da Sky Sport il Genoa e Cerci sono a un passo ma l’okay definitivo all’arrivo in attacco deve giungere dal Qatar. Anche l’Atletico Madrid, che ha dato in prestito Cerci al Milan, è favorevole all’operazione: il milanista ha un piede e mezzo a Marassi.