Chievo: Kozak o Caracciolo al centro dell’attacco

© foto www.imagephotoagency.it

Nonostante il Chievo Verona abbia dichiarato completo il reparto offensivo con l’arrivo di Alberto Paloschi, i gialloblù starebbero cercando un ulteriore rinforzo per la rosa di Di Carlo. L’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” riporta di come i clivensi siano alla ricerca di un centravanti di stazza che possa fare a ‘sportellate’ con le difese avversarie. In particolare, circolano due nomi precisi per questo ruolo. Il primo è quello di Andrea Caracciolo, in partenza da Brescia, e Sartori avrebbe offerto in cambio il cartellino di Bentivoglio più un conguaglio in denaro. L’altro nome è Libor Kozak, ariete ceco della Lazio che Reja aveva messo fuori rosa, ma che vorrebbe restare in biancoceleste, ma in questo caso si tratta per il prestito.

A centrocampo, invece, è ormai da tempo stato raggiunto l’accordo per Vacek dello Sparta Praga, mentre si continua a trattare per il ritorno di Mariano Bogliacino dal Napoli o l’acquisto di Panagiotis Konè dal Brescia.