Comotto: “La Fiorentina mi voleva come riserva”

© foto www.imagephotoagency.it

Ai microfoni di FirenzeViola.it, Gianluca Comotto – nuovo terzino del Cesena che arriva dalla Fiorentina – spiega i perchè dell’addio alla Viola: “Quando mi si è presentata la possibilità  di andare al club romagnolo non ci ho pensato due volte ad accettare la loro proposta. Quello bianconero è un progetto davvero importante. Io credevo – e lo credo ancora – di poter dare ancora tanto; la Fiorentina invece voleva tenermi non potendomi assicurare un posto da protagonista. Eravamo consapevoli di questa diversità  nel vedere le cose, e ci siamo lasciati dopo tre splendidi anni, conditi di tante soddisfazioni”, ha detto Comotto.