Conferenza De Zerbi: «Caputo ok. Vi dico cosa mi preoccupa del Bologna»

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole dell’allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi, alla vigilia del match contro il Bologna. Le ultimissime

(Dal nostro inviato a Sassuolo) Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Bologna. Ecco le sue parole: «Vogliamo continuare sulla scia di Lecce, ci sono state tante cose positive, tipo la voglia di fare risultato. Caputo tornerà a disposizione, così come Magnanelli. Marlon è da valutare ma oggi dovrebbe allenarsi. In difesa giocherà Kyriakopoulos che mi è piaciuto a Lecce, è stato il migliore per personalità. Berardi? E’ imprescindibile, così come Boga e Locatelli quando stanno bene».

Prosegue De Zerbi: «Cosa mi preoccupa dei rossoblù? Il coraggio del Bologna che ha un’identità forte, le individualità perché hanno collettivo e organizzazione ma anche individualità. Io essendo innamorato dei miei giocatori mi concentro su come possono impensierire l’avversario. Se mi aspettavo di essere più avanti? Come crescita di squadra no, come classifica sì. Come percorso no perché abbiamo cambiato tanti giocatori, chi è arrivato è arrivato a ritiro iniziato o terminato. Qualche scoppola ci ha pesato, come Roma e Atalanta, e ci ha condizionato».