Connettiti con noi

Calcio italiano

Conferenza stampa Allegri: «Consapevoli di essere sesti. Testa su tutte le competizioni» – VIDEO

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Conferenza stampa Allegri: le dichiarazioni del tecnico bianconero dall’Allianz Stadium alla vigilia di Salernitana Juve

Nel giorno di vigilia di Serie A Massimiliano Allegri interviene in conferenza stampa per presentare il match contro la Salernitana. Ecco le sue parole:

INFORTUNI CHIESA E MCKENNIE – «Come possono giocare insieme Dybala e Kulusevski? Basta dargli la maglia e giocano… Per quanto riguarda gli infortuni, per McKennie è roba da poco, Chiesa è già lì che scrive la letterina a Babbo Natale. Bentancur sta meglio, ha giocato tante partite. Non sono macchine, anche le macchine quando fanno tanti chilometri i motori saltano in aria. Normale che ci sia un po’ di stanchezza».

KULUSEVSKI TITOLARE – «Non so se è la soluzione giusta, l’unica possibile è vincere la partita. Che sia Kulusevski, Soulé, Chiellini. La soluzione è cercare di vincere, anche perché la Salernitana ha fatto una partita di cuore a Cagliari. Sono fisici, poi Ribery se sarà in campo crea sempre qualcosa».

COME STA LA SQUADRA – «Ci manca un po’ di spensieratezza. Dobbiamo fare tutti il nostro, avere un ordine, e passare questo momento in campionato. Ci vuole calma e pazienza, non possiamo fare altro. Più ci agitiamo e più facciamo casino. Piano piano le cose verranno di conseguenza».

MORATA – «Ho fatto una precisazione perché non faccio il vostro mestiere. Alcune cose sono dei partiti presi e sono cose che non mi piacciono. Va valutato per la prestazione che ha fatto. Vorrei capire su che basi fate delle valutazioni, su Morata c’è un accanimento e non va bene».

ANNO DI TRANSIZIONE – «Transizione non c’è. Dobbiamo avere la consapevolezza di essere sesti in classifica, responsabili però di essere alla Juventus e voler ottenere il massimo. Siamo agli ottavi di Champions, ci dobbiamo giocare Supercoppa e Coppa Italia e abbiamo una rincorsa bella e stimolante».

CONTINUA SU JUVENTUS NEWS 24

Advertisement

Facebook

Advertisement