Conferenza stampa Mourinho: «Il potenziale è enorme. Ora sono più forte»

mourinho
© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Mourinho, il tecnico portoghese si presenta da nuovo allenatore del Tottenham. Le parole dello Special One

Josè Mourinho, nuovo tecnico del Tottenham, si è presentato in conferenza stampa. Ecco le parole dello Special One:

POCHETTINO«Prima di tutto, devo e voglio parlare, anche con un pizzico di tristezza, di Mauricio. Devo congratularmi con lui per il lavoro svolto. Devo condividere con voi ciò che abbiamo condiviso privatamente, ossia che questa sarà sempre la sua casa. Questo campo di allenamento sarà sempre il suo campo di allenamento e può venire quando vuole».

TOTTENHAM«Non potrei essere più felice di essere qui. Riguardo alle difficoltà che mi attendono, ogni club che cambia panchina a metà stagione ha una situazione non buona, questo è ovvio. Il potenziale di questo club è enorme, così come quello dei calciatori ed è una delle ragioni della mia scelta».

11 MESI SENZA PANCHINA«Ho sempre pensato che questi 11 mesi non fossero una perdita di tempo. Sono stati mesi per pensare, ripensare, analizzare e prepararsi. Non perdi mai il tuo DNA, la tua identità, ciò che sei nel bene e nel male. Ma ho avuto tempo per pensare a molte cose. Ho realizzato che durante la mia carriera ho commesso degli errori che non rifarò. Sono più forte».