Conte il motivatore, così ha trasformato l’Inter nell’intervallo del derby

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Nell’intervallo del Derby, Antonio Conte ha ribaltato l’Inter, ricordando alla sua squadra i 19 punti di distacco dal Milan

Se lo sono chiesti in molti. Cosa sarà successo all‘Inter durante l’intervallo del derby? Cosa avrà detto Antonio Conte alla sua squadra per farla scendere in campo con il sangue agli occhi e capace di rimontare le due reti di svantaggio?

La Gazzetta Dello Sport prova ad ipotizzare il discorso del tecnico nerazzurro negli spogliatoi.  Conte non ha fatto ricorso alla classica ‘strigliata’ per motivare i suoi: ha ricordato chiaramente i 19 punti di distacco esistenti tra le due squadre prima del fischio d’iniziocercando di sgonfiare al massimo i meriti degli avversari, autori di una prova ai limiti della perfezione nei primi 45 minuti di gioco. Conte ha convinto la sua squadra della sua squadra, di essere migliore del Milan ma senza sedie che volavano o parolacce. Strategia che si è rivelata a dir poco vincente.