Coronavirus: Ljajic in quarantena per colpa della febbre alta

© foto www.imagephotoagency.it

La paura del Coronavirus coinvolge praticamente tutto il mondo: Adem Ljajic, ex Torino e Inter, è stato messo in quarantena al Besiktas

Brutte notizie per Adem Ljajic. Come riportato da Sportmediaset, l’ex attaccante di Torino, Inter e Fiorentina, è alle prese con la febbre alta da diversi giorni.

Il Besiktas, suo attuale club, ha deciso di metterlo in quarantena per evitare i contagi ai sui compagni di squadra: anche in Turchia, dunque, è viva la paura del Coronavirus, dopo i primi casi accertati anche in Italia.