Courtois contro la Francia: «Sono l’anti-calcio»

courtois
© foto www.imagephotoagency.it

Courtois non ci sta e si scaglia contro la Francia: il portiere del Belgio non ha apprezzato il modo di giocare dei transalpini

All’indomani della sconfitta nella semifinale mondiale contro la Francia, il portiere del Belgio Thibaut Courtois ha parlato ai microfoni di Nieuwsbland della nazionale allenata da Didier Deschamps. Queste le sue parole: «La partita della Francia è stata da anti-calcio. Non ho mai visto degli attaccanti che giocano così lontani dalla porta. Di certo è un loro diritto, ma non sono belli da vedere. Non erano più forti di noi, la gara è stata decisa dai dettagli. Hanno difeso molto bene. L’arbitro, però, non ha diretto al meglio».