Crespo: «Juve, non dare via Higuain. Dybala…»

Iscriviti
Crespo Coronavirus
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex attaccante Hernan Crespo ha commentato la situazione in casa Juventus: il futuro dei connazionali Higuain e Dybala

L’ex attaccante Hernan Crespo ha commentato la situazione in casa Juventus: «Negli ultimi anni ho visto pochi centravanti forti come Higuain. Prima di liberarmene ci penserei bene. Io guardo le sue qualità, che sono tantissime. Non è mica semplice fare il centravanti nella squadra in cui gioca Cristiano Ronaldo, ascoltate uno che se ne intende».

«Il calcio corre veloce. Non dimentichiamo che nell’estate scorsa Dybala era sul mercato e che non si trovava un ruolo stabile nel nuovo modulo di Sarri. Poi le cose sono cambiate, e magari cambieranno anche per Higuain. Secondo me, è il 10 del presente, quando si tornerà a giocare. Uno come lui in circolazione è difficile trovarlo. E la Juve, dopo i tempi di Sivori, può riavere un altro argentino che fa impazzire gli avversari e li mette a sedere con una finta o un gioco di prestigio», ha concluso Crespo ai microfoni della Gazzetta dello Sport.