Crotone-Genoa 0-1: pagelle e tabellino

taarabt
© foto www.imagephotoagency.it

Crotone-Genoa, 13ª giornata Serie A 2017/2018: cronaca in diretta con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il Genoa torna a vincere dopo cinque giornate superando di misura il Crotone all”Ezio Scida’. Decisiva la rete di Rigoni all’11’, bravo ad inserirsi in area e segnare di testa con una difesa crotonese immobile. La squadra di Ballardini porta a casa i tre punti con merito: buon esordio per Ballardini che legge bene la partita e vince soprattutto grazie all’ottimo lavoro del suo centrocampo e dei suoi difensori. Buoni i rientri di Spolli e in evidenza la gara di Taarabt, il quale regala giocate di livello. Il Genoa conquista la seconda vittoria in campionato dopo il successo maturato a Cagliari. Il Grifone momentaneamente fuori dalla zona retrocessione con 9 punti. Il Crotone, a 12, si ferma dopo due vittorie consecutive.

Crotone-Genoa 0-1: tabellino

MARCATORI: 11′ Rigoni

CROTONE (4-4-2): Cordaz 7; Sampirisi 5,5 (dall’82’ Simy s.v.), Simic 5, Ceccherini 5, Martella 5,5 (dal 61′ Rohden 6); Nalini 6, Barberis 6, Mandragora 5,5, Stoian 6 (dal 73′ Tonev s.v.); Budimir 5, Trotta 6. A disposizione: Festa, Viscovo, Rohden, Aristoteles, Izco, Suljic, Tonev, Faraoni, Cabrera, Ajeti, Simy. Allenatore: Nicola.

GENOA (3-5-2): Perin 6,5; Izzo 6,5, Spolli 6,5, Zukanovic 6,5; Rosi 6, Rigoni 6,5, Veloso 6 (dal 78′ Cofie s.v.), Bertolacci 6,5, Laxalt 6,5; Pandev 6 (dal 61′ Galabinov s.v.), Taarabt 7 (dall’89’ Centurion s.v.). A disposizione: Lamanna, Zima, Gentiletti, Cofie, Centurion, Lapadula, Rossettini, Biraschi, Galabinov, Palladino, Lazovic, Omeonga. Allenatore: Ballardini.

NOTE: Ammoniti Spolli, Stoian, Veloso, Rigoni.

CROTONE – IL MIGLIORE

CORDAZ 7: Nel primo tempo salva su tre limpide occasioni del Genoa negando il raddoppio agli uomini di Ballardini.

CROTONE – IL PEGGIORE

BUDIMIR 5: Impreciso, non riesce quasi mai a trovare spazio tra le maglie dei difensori genoani.

GENOA – IL MIGLIORE

TAARABT 7: Sempre in palla, spazia molto e regala giocate di pregio. Gli manca solo il gol, che Cordaz gli nega nel primo tempo.

GENOA – IL PEGGIORE

ROSI 6: Non una bocciatura, ma è l’uomo più in ombra dei suoi. Nel primo tempo fallisce il raddoppio davanti a Cordaz.

Crotone-Genoa: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO –  Il Genoa parte bene e dopo 6 minuti ha una grande occasione per raddoppiare con Bertolacci, il cui tiro finisce a fil di palo. Il Crotone cambia atteggiamento con gli ingressi di Rohden e Tonev e finisce la gara con un 3-4-3, ma continua a non pungere negli ultimi metri. Il Genoa controlla la partita fino alla fine e la vince con merito.

90’+3′ La partita dell”Ezio Scida’ è finita. Il Genoa ha battuto il Crotone per 1 a 0 grazie alla rete segnata nel primo tempo da Rigoni.

90’+2′ Il Genoa mantiene il possesso palla per difendere il risultato

Decretati 3 minuti di recupero

89′ Ultimo cambio nel Genoa: esce Taarabt, entra Centurion

87′ Ottima uscita di Cordaz che anticipa Galabinov

84′ Spunto pregevole di Taarabt che si libera elegantemente di due avversari

82′ Ultimo cambio nel Crotone: esce Sampirisi, entra Simy

81′ Spunto di Rohden e conclusione dall’interno dell’area: Perin in due tempi

78′ Nel Genoa, esce Veloso ed entra Cofie

73′ Secondo cambio nel Crotone: esce Stoian, entra Tonev

71′ Bell’anticipo di Stoian su Rigoni, pronto a concludere da posizione ravvicinata

70′ Ammonito Rigoni, falloso su Stoian

65′ Cross insidioso di Stoian: Budimir manca la dviazione di testa, Perin blocca il pallone

62′ Rohden va subito alla conclusione, pallone fuori misura

61′ Un cambio per squadra: nel Crotone esce Martella ed entra Rohden. Nel Genoa esce Pandev ed entra Galabinov

60′ Controllo e tiro di Mandragora: conclusione centrale, Perin blocca il pallone

58′ Tiro di Barberis dai 20 metri: Perin controlla

54′ Ammonito Veloso per un atterramento

52′ Contropiede del Genoa e inserimento di Bertolacci in area: il suo tiro termina a fil di palo

46′ E’ iniziato il secondo tempo della gara. Calcio d’avvio del Genoa

—–

SINTESI PRIMO TEMPO – Il Genoa parte bene e fin dai primi minuti si fa spazio negli ultimi metri avversari. All’11’ arriva il vantaggio genoano: su cross di Laxalt, Rigoni approfitta di una difesa crotonese immobile e segna di testa. Il Genoa continua il suo predominio e ha tre buone occasioni per raddoppiare con Rigoni, Taarabt e Rosi: Cordaz salva la sua porta. Il Crotone non riesce ad affondare gli ultimi metri e trova un Genoa ben disposto a centrocampo e in difesa che pressa molto. Sul finire del tempo, occasioni non sfruttate da Pandev e Stoian.

45’+1′ Dopo un minuto di recupero, termina la prima frazione di gioco. Genoa in vantaggio sul Crotone grazie alla rete segnata da Rigoni all’11’.

43′ Su calcio d’angolo, Simic fallisce un’occasione ravvicinata concludendo male

41′ Buona occasione per il Crotone: Trotta serve Stoian che conclude da buona posizione, pallone centrale

41′ Pallone in area a Pandev: il macedone conclude male, palla a lato

39′ Ammonito Stoian per un fallo su Rigoni

33′ Ammonito Spolli per un intervento falloso su Budimir

32′ Suggerimento di Pandev per Rosi che conclude da posizione ravvicinata: Cordaz salva ancora la sua porta

30′ Affondo di Taarabt e conclusione dai 20 metri: bella risposta di Cordaz

24′ Conclusione di Nalini sul primo palo: pallone a lato

21′ Grande occasione per Rigoni che, ben servito da Pandev, conclude davanti a Cordaz: il portiere è bravo a deviare in angolo

17′ Il Crotone guadagna il primo calcio d’angolo della partita

16′ Conclusione di Stoian dai 20 metri, parata agevole di Perin

15′ Bella azione offensiva del Genoa con Laxalt, Taarabt e Pandev: il pallone viene allontanato con difficoltà dalla difesa crotonese

11′ IL GENOA E’ IN VANTAGGIO! SU CROSS DI LAXALT DALLA SINISTRA, RIGONI SEGNA CON UN COLPO DI TESTA RAVVICINATO. 0-1

9′ Mandragora va al tiro dai 30 metri, pallone alto di un metro sopra la traversa

7′ Sponda di Taarabt per Pandev e conclusione di quest’ultimo: palla debole, para Cordaz

6′ Ceccherini tenta la conclusione dalla lunghissima distanza: pallone alto

3′ Ancora Genoa in avanti: pallone invitante per Pandev che, da posizione favorevole, conclude male; para agevolmente Cordaz

2′ Prima conclusione della gara con Zukanovic che colpisce su punizione di Veloso, pallone alto

1′ La partita è iniziata col calcio d’avvio del Crotone

Le due squadre sono entrate sul campo dell”Ezio Scida’. Tra poco il calcio d’avvio di Crotone-Genoa

Crotone-Genoa: formazioni ufficiali, Lapadula in panchina

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Simic, Ceccherini, Martella; Nalini, Barberis, Mandragora, Stoian; Budimir, Trotta. A disposizione: Festa, Viscovo, Rohden, Aristoteles, Izco, Suljic, Tonev, Faraoni, Cabrera, Ajeti, Simy. Allenatore: Nicola.

GENOA (3-5-2): Perin; Izzo, Spolli, Zukanovic; Rosi, Rigoni, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Pandev, Taarabt. A disposizione: Lamanna, Zima, Gentiletti, Cofie, Centurion, Lapadula, Rossettini, Biraschi, Galabinov, Palladino, Lazovic, Omeonga. Allenatore: Ballardini.

Crotone-Genoa: probabili formazioni e pre-partita

CROTONE (4-4-2) – Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Simic, Martella; Nalini, Barberis, Mandragora, Stoian; Trotta, Budimir. A disposizione: Festa, Viscovo, Faraoni, Ajeti, Cabrera, Suljic, Crociata, Romero, Rohden, Tonev, Izco, Simic. Allenatore: Nicola.

GENOA (4-3-2-1) – Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic, Laxalt; Bertolacci, Veloso, Rigoni; Taarabt, Pandev; Lapadula. A disposizione: Lamanna, Biraschi, Gentiletti, Rosi, Spolli, Cofie, Centurion, Omeonga, Lazovic, Ricci, Pelelgri, Galabinov. Allenatore: Ballardini.

Queste le parole dell’allenatore del Crotone, Davide Nicola, alla vigilia della sfida col Genoa: «Non sappiamo come potrà giocare il Genoa, hanno utilizzato la sosta per cambiare allenatore. Abbiamo lavorato su noi stessi per migliorare in alcune situazioni. Ci aspettiamo di tutto, non ho spie a Genova. A parte un paio di giocatori ho tutti a disposizione, ci stiamo allenando bene».

Il tecnico del Genoa, Davide Ballardini, è intervenuto così alla vigilia dell’impegno di Crotone, che segna per lui l’esordio alla guida del Grifone dopo le due esperienze già avute in passato. «A Crotone dovremo giocare con cuore e idee. Ci vorrà anche un pò di sana rabbia per uscire da questo momento. E’ una sfida difficilissima ma anche molto intrigante; giochiamo contro una squadra che sa quello che fa e che di recente ha battuto la Fiorentina. Modulo? Per me non è importante. Sulla formazione ho idee chiare anche se qualche dubbio è giusto averlo. Lapadula? Lo vedo meglio, agli attaccanti basta un niente per cambiare una stagione e lui ce la sta mettendo tutta. Bertolacci e Centurion sono giocatori dalle qualità importanti, dovranno diventare riferimenti per la squadra».

Crotone-Genoa: i precedenti del match

Sono due i precedenti tra Crotone e Genoa e risalgono alla scorsa stagione in Serie A. Nell’agosto 2016, il Grifone vinse in rimonta la partita dell”Ezio Scida’ col risultato di 3 a 1. Al ritorno, giocato al’Ferraris’ nello scorso gennaio, la partita terminò in pareggio per 2-2.

Crotone-Genoa: l’arbitro del match

La partita dell”Ezio Scida’ sarà diretta dall’arbitro Paolo Tagliavento della sezione di Terni. Sono 5 le gare del Crotone dirette in carriera con un bilancio di 3 vittorie e 2 sconfitte per i ‘pitagorici’. 24 invece le gare del Genoa dirette da Tagliavento fin qui: bilancio di 10 vittorie, 6 pareggi e 8 sconfitte. Per l’arbitro si tratta della prima direzione di gara fra le due squadre.

Crotone-Genoa Streaming: dove vederla in tv

La partita andrà in onda a partire dalle ore 12.30 in diretta sulle frequenze Sky Supercalcio e Sky Calcio 1 e in digitale terrestre su quelle di Mediaset Premium Sport. Non solo, perché Crotone-Genoa sarà trasmessa in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOsAndroid e Windows Mobile tramite app Sky GoPremium Play Serie A TIM TV. La gara sarà visibile anche tramite decoder TIM Vision e potrà essere acquistata anche sulla piattaforma Sportube.