De Boer: «Ansaldi pronto, Gabigol vicino al debutto»

de boer inter milan netflix
© foto www.imagephotoagency.it

Inter – Bologna sarà l’occasione per il debutto in Serie A di Gabigol? De Boer: «Deve imparare nostra filosofia, ma è vicino all’esordio».

Frank De Boer, allenatore dell’Inter, presenta in conferenza stampa la gara di campionato contro il Bologna, valevole per la giornata numero 6 di Serie A: «Ho una squadra piena di buoni calciatori, ma si scende in campo con 11 uomini. Capirò la formazione dopo allenamento di oggi. Dopo tre settimane di lavoro ho dato un giorno di riposo ai ragazzi, dovevano staccare un po’ mentalmente. Gabigol? Vogliamo entri in squadra passo passo, deve imparare nostra filosofia: come pressare, come attaccare, ma ha grandi qualità ed è vicino al debutto» le parole dell’ex tecnico dell’Ajax.

LE DICHIARAZIONI – Prosegue De Boer: «Ci vuole ancora tempo per apprendere al meglio le mie idee di gioco, era normale avere difficoltà all’inizio. Kondogbia-Eder? Abbiamo un gruppo con molta qualità, ci sono tanti giocatori. Tutti sono importanti, vogliamo sempre attaccare per la maggior parte del match, questa è la mia filosofia, dobbiamo essere la squadra in controllo del gioco. Abbiamo 25 giocatori di qualità, in campo possono andarci solo in 11. Non è un problema per me, è il mio lavoro. Jovetic può giocare da trequartista. Si sta allenando bene e dimostra che se ho bisogno lui c’è, è un’opzione molto buona. Ansaldi può giocare titolare ma non per tutti i 90 minuti, domani giocherà una parte della gara. Il capitano è quello che insegna come essere professionali, Icardi ha dato buoni segnali a me e alla squadra. Brozovic? Non è convocato per domani».