Dybala ci crede: «La Juventus parte alla pari col Real Madrid»

dybala
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Paulo Dybala, attaccante della Juventus, in vista dell’ultimo turno di campionato a Bologna sulla rotta per Cardiff

Presente a Milano per un incontro con lo sponsor Samsung, Paulo Dybala ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine dell’evento in vista dell’ultimo turno di campionato con il Bologna, ultima fermata prima di Cardiff. «La partita di Bologna potrà darci una carica ulteriore in vista di Cardiff e da domenica, ovviamente, avremo testa e gambe solamente per la Finale di Champions. Siamo tranquilli e abbiamo grande voglia, mancano ancora 10 giorni ma abbiamo già iniziato a lavorare molto bene. L’episodio con Marchisio dopo Berlino? Fui invitato a vederla allo stadio, a fine gara Marchisio mi disse che avremmo dovuto presto giocarne un’altra insieme e io risposi che sarei arrivato alla Juventus per quel motivo» ricorda Dybala. Che prosegue parlando della finale del 3 giugno prossimo: «Come si gioca una finale di Champions? Senza nervosismo, impostandola così come abbiamo giocato le altre finora, tutti sappiamo che partiamo alla pari, non solo noi, e tutti siamo legatissimi al progetto Juventus e a questo gruppo. Con il Real Madrid partiamo alla pari, non dovremo confrontarci con un solo grande campione ma con una squadra e daremo il meglio di noi».