Emergenza Coronavirus, Conte: «L’Europa batta un colpo. Che diremo ai cittadini?»

Conte Coronavirus
© foto www.imagephotoagency.it

Il premier Giuseppe Conte punta i piedi e risponde a muso duro al Consiglio UE sull’emergenza Coronavirus: le sue parole

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha risposto a muso duro rifiutando le conclusioni del Consiglio UE sulle misure economiche per l’emergenza Coronavirus. Ecco le sue parole riportate da La Stampa.

CONTE – «L’Europa batta un colpo e trovi una soluzione adeguata alla grave emergenza che tutti i Paesi stanno vivendo. Che diremo ai nostri cittadini se l’Europa non si dimostra capace di una reazione unitaria, forte e coesa di fronte a uno shock imprevedibile e simmetrico di questa portata epocale? Rifiutiamo la bozza preparata, compresa l’eliminazione di qualsiasi riferimento al Mes».