Emergenza Coronavirus, la vittima più giovane: muore un 12enne in Belgio

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Profondo dolore in Belgio dove si è registrata la vittima più giovane a causa del Coronavirus: un ragazzo di 12 anni

«È un evento molto raro che ci ha sconvolti». Con queste parole l’autorità sanitaria di Bruxelles ha annunciato la dolorosa notizia dlele vittima più giovane del Coronavirus.

Si tratta di un ragazzo di soli 12 anni che diventa la vittima più giovane del Coronavirus. Continuano le misure preventive in tutta Europa e a livello mondiale per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, con numeri davvero avvilenti.