Emergenza Coronavirus: spostata l’iscrizione ai prossimi campionati

Emergenza Coronavirus
© foto www.imagephotoagency.it

Emergenza Coronavirus: la FIGC ha decretato lo spostamento dell’iscrizione ai campionati professionistici al 30 giugno 2020

È stato diffuso oggi un comunicato dalla FIGC in seguito alla riunione del Consiglio Federale in merito all’emergenza Coronavirus e al destino della Serie A in vista della prossima stagione. L’iscrizione ai campionati professionistici verrà spostata al 30 giugno 2020, questo è quanto deciso.

«Stante l’attuale situazione, anche alla luce delle auspicabili ulteriori disposizioni governative per agevolazioni fiscali e contributive, il Consiglio ha conferito delega al presidente federale per allineare le disposizioni della FIGC in materia e per valutare, ed eventualmente emanare, il differimento delle scadenze per l’iscrizione ai campionati della stagione sportiva 2020/2021 dal 22 al 30 giugno», si legge nella nota ufficiale.