Esclusiva, il saluto di Monachello: “Grazie Inter per tutto quello che mi hai dato”

© foto www.imagephotoagency.it

In partenza da Milano verso l’Austria dove, precisamente a Gratz, raggiungerà la sua nuova squadra, il Sportyvnyj Klub Tavriya Simferopol’, per il raduno estivo, Gaetano Monachello ha voluto affidare a CalcioNews24.com i suoi saluti. L’attaccante classe ’93, ormai ex giocatore della Primavera dell’Inter, ha dichiarato: “Voglio ringraziare l’Inter per tutto ciò che mi ha insegnato; se sono arrivato qui lo devo anche a loro. In particolare Paolo Tommasoni, mio allenatore ai tempi degli Allievi Regionali, che mi ha lanciato e mi ha fatto arrivare fino alla Nazionale. Oltre alla società nerazzurra, ringrazio anche il Parma e il responsabile del settore giovanile Francesco Palmieri”. Monachello ha anche ricordato uno dei successi più belli con la maglia nerazzurra: “La vittoria del Trofeo Beppe Viola l’anno scorso con Allievi Nazionali è stata importantissima e bellissima. Lo ricordo con piacere perché sono stato capocannoniere della competizione insieme a Giovanni Terrani”. L’ultimo pensiero va ai suoi ex compagni: “Quello del ’94 è un gruppo fantastico. Per questo motivo voglio salutare i miei compagni; non faccio nomi in particolare perché ho legato con tutti e li ringrazio, dal primo all’ultimo”, ha concluso Monachello.