Esclusiva, Pancaro: “Zarate all’Inter farà  bene, con Milito e Forlan…”

© foto www.imagephotoagency.it

Il colpo dell’ultimo giorno di mercato risponde al nome di Mauro Zarate: l’attaccante è andato all’Inter (prestito onero di 2,7 milioni e riscatto fissato a 13,5 milioni) e in casa biancoceleste sono tanti i rimpianti. Prima di tutto c’è quello di non aver saputo gestire un giocatore dalle potenzialità  vastissime, in secondo luogo quello di non poter vedere l’argentino insieme a Klose e Ciss蔦 Calcionews24.com ha chiesto un commento su questo affare dell’ultima ora all’ex calciatore Giuseppe Pancaro che ha rilasciato queste dichiarazioni: “Questa operazione ha fatto arrabbiare i tifosi della Lazio, credo che non ci fossero però altre soluzioni. Ormai Zarate aveva perso la fiducia dell’allenatore e forse anche del gruppo, per questo Lotito ha deciso di cederlo: credo che il presidente della Lazio fosse molto affezionato a Zarate, è stato uno dei suoi primi colpi e quindi darlo via deve essere stato difficile. Nel calcio niente dura in eterno, quella di Zarate è stata una parentesi importante a Roma ma ora era il momento di cambiare. All’Inter farà  bene, è un grande giocatore e poi l’attacco con Milito e Forlan è veramente forte. Cissè e Klose? Attaccanti di livello, con Zarate sarebbe stato un tridente formidabile ma la convivenza era difficile”.