Esclusiva, Pillon: “Gasperini-Inter, fa bene al movimento italiano”

© foto www.imagephotoagency.it

Gian Piero Gasperini ha iniziato da poco l’avventura nell’Inter e già  si sa che il suo lavoro non sarà  facile: scelte di mercato (Sneijder ad esempio potrebbe partire), squadra da ringiovanire, nuovo modulo e nuovi stimoli. Calcionews24.com ha chiesto un commento su questo tecnico a Giuseppe Pillon, uno degli allenatori più esperti del calcio italiano: “Sono contento per Gasperini, ha sempre fatto bene, ha quasi raggiunto la Champions con il Genoa ed è giusto che abbia ricevuto la chiamata da parte dell’Inter. La scelta di Moratti è molto importante, vuol dire che puoi allenare una delle squadre più forti d’Italia anche se sei italiano e non ti chiami Mourinho. Gasperini non ha un grande nome, però è un tecnico molto preparato e sono convinto che farà  bene: è l’ennesima svolta del calcio italiano, la stessa svolta che aveva fatto il Milan l’anno scorso con Allegri. Loro hanno vinto la scommessa, chissà  che quest’anno lo scudetto non ritorni all’Inter”¦ Di sicuro il fatto che le tre big italiane (Milan, Inter, Juve) siano guidate da tre italiani significa che siamo ancora noi quelli più bravi e che è in atto un cambio di tendenza. Bisogna valorizzare il lavoro in Italia, sia per quanto riguarda gli allenatori che per quanto riguarda i giocatori e infatti mi aspetto che questa sia la stagione di tanti talenti all’esordio in A. Solo così il nostro calcio avrà  più credibilità  e la nostra Nazionale potrà  tornare a vincere”.