Estudiantes, Fernandez: “Sono pronto a restare da subito”

© foto www.imagephotoagency.it

Come vi abbiamo riportato nella giornata di ieri, oggi sbarca per le visite mediche a Napoli il difensore argentino dell’Estudiantes de La Plata, Federico Fernandez. Il giovane calciatore è pronto però a restare nella città  italiana già  da gennaio se necessario, senza dover rimandare il tutto a giugno, come rivela a La Gazzetta dello Sport: “Io sono prontissimo a restare, ma non dipende dalla mia volontà . Vedremo che tipo di accordo troveranno le due società . Per quanto mi riguarda, non ho fretta, anche se l’idea di venire a Napoli mi entusiasma molto. La prima sensazione? Felicissimo, approderò in un grande club, uno dei più seguiti in Argentina. E poi potermi confrontare con il calcio europeo m’intriga tanto. Cosa mi ha detto Bigon? Per la verità  io non ci ho ancora parlato, ma so che ha avuto diversi incontri col mio procuratore, Goni. Di Napoli, comunque, conosco già  molte cose. La città  di Maradona e Lavezzi? Noi argentini continuiamo a identificare Napoli con l’ex pibe de oro. Per me è un grande onore il solo pensiero di poter indossare lamaglietta azzurra che Diego ha vestito per tanto tempo. Terzo posto e sedicesimi di Europa League? Penso che, se ha raggiunto tanti buoni risultati finora, vuol dire che il collettivo è forte come l’allenatore che lo fa giocare. E io non vedo l’ora d’inserirmi in questo contesto”.