Euro 2012, le pagelle di Germania-Italia

© foto www.imagephotoagency.it

Le pagelle di Germania-Italia: super Balotelli, Gomez un fantasma.  


===ITALIA===

Buffon 7: Qualche indecisione nei primi minuti del match, poi si riscatta con due grandi interventi su i bolidi dalla distanza di Kroos e Khedira. Bellissima anche la parata nella ripresa sulla punizione di Reus.

Balzaretti 6.5: Spinge poco sulla sua corsia, ma in fase di copertura annulla Podolski. Una sicurezza.

Barzagli 6.5: Non sbaglia un intervento, controlla senza problemi uno spento Gomez.

Bonucci 7: Ancora una grande prova per il difensore bianconero, un muro che gli attaccanti di Low non riescono a superare e continua a migliorare anche in fase d’impostazione.

Chiellini 6: Si vede poco, anche perché nel primo tempo dalle sue parti non arrivano tanti pericoli. Accusa un piccolo calo nelle ripresa.

Marchisio 6.5: Un po’ fuori dal gioco nei primi 45’. Sbaglia qualche passaggio di troppo, ma anche stasera il suo contributo al centrocampo azzurro non manca. Nella ripresa sfiora il terzo gol. 

Pirlo 7.5: Giocate d’alta classe che fanno impazzire i calciatori tedeschi che provano a limitarlo, anche se con risultati poco soddisfacenti.

De Rossi 7: Non è al cento per cento e si vede subito, ma in campo è un guerriero e non molla un centimetro ai suoi avversari. Notevole anche il suo apporto in fase d’impostazione.

Montolivo 7: Uno dei migliori in campo, grande pressing nella fasi iniziali. Splendido il lancio per Balotelli che regala il secondo gol agli azzurri. (Dal 63’ Thiago Motta 6

Cassano 7.5: La migliore partita per Fantantonio, fa impazzire la difesa tedesca, bellissimo l’assist in occasione del primo gol di Balotelli. (Dal 57’ Diamanti 5.5: Non entra in partita come in altre occasioni e non serve in modo adeguato Di Natale)

Balotelli 8: SuperMario è tornato. Da solo decide il match con gli eterni nemici tedeschi. Due gol bellissimi che non fanno altro che confermare il suo talento. Si sacrifica anche in fase difensiva e in avanti diventa un incubo per Badstuber. (Dal 69’ Di Natale 5.5: Non sfrutta una occasione clamorosa a tu per tu con Neuer che avrebbe risparmiato un po’ di sofferenza nei minuti finali).

All. Prandelli 7.5: Il vero artefice di questa impresa. Prima criticato, poi osannato. Stravince la sfida con il suo collega Low e ancora una volta legge in modo perfetto la partita. E’ riuscito a riportare la serenità nell’ambiente azzurro.  


===GERMANIA===

Neuer 6; J. Boateng 5.5 (Dal 71’ Muller 5), Hummels 5, Badstuber 4.5, Lahm 6; Khedira 6.5, Schweinsteiger 5.5; Ozil 6.5, Kroos 6, Podolski 5 (Dal 46’ Reus 6); Gomez 5 (Dal 46’ Klose 6). All. Low 5