Connettiti con noi

Calcio Estero

Everton, un tifoso batte il rigore: aveva aiutato i rifugiati ucraini

Pubblicato

su

Everton, un tifoso batte il rigore: aveva aiutato i rifugiati ucraini. Bella iniziativa dei Toffees

Paul Stratton, grandissimo tifoso dell’Everton, ha ricevuto un regalo bellissimo dalla sua squadra del cuore. Nel corso dell’amichevole tra i Toffees e la Dinamo Kiev l’ex agente di polizia è stato “mandato in campo” da Lampard per battere un calcio di rigore. 

L’uomo nei mesi scorsi aveva intrapreso un viaggio di oltre 2000 chilometri per trasferirsi in Polonia a Przemysl e per aiutare attivamente i rifugiati ucraini. L’Everton lo ha voluto ringraziare così a nome dell’umanità.

News

video